HR PERFORMANCE & TALENT MANAGEMENT

HR PERFORMANCE & TALENT MANAGEMENT

HR Lifecycle: Allineare ambizioni ed
aspettative delle risorse umane
alla strategia aziendale

GAP FORMATIVI

Comprendere e colmare i gap formativi con adeguati piani di formazione. Pianificare la successione interna a partire dalla conoscenza e diffusione delle opportunità.

La formazione va progettata e pianificata adeguatamente, quando ci si accorge che manca è troppo tardi.

formazione

GAP
FORMATIVI

Comprendere e colmare i gap formativi con adeguati piani di formazione. Pianificare la successione interna a partire dalla conoscenza e diffusione delle opportunità.

La formazione va progettata e pianificata adeguatamente, quando ci si accorge che manca è troppo tardi.

target

MANCATO ALLINEAMENTO OBIETTIVI

Scarsa chiarezza degli obiettivi o mancato allineamento sono fonti di inefficienza e bassa produttività.

Assicurarsi che le prestazioni e gli obiettivi individuali siano chiari è fondamentale per massimizzare le performance sia individuali che di squadra.

Le decisioni sul capitale umano basate su dati concreti sono al centro di una gestione HR basata sui fatti e non sulle opinioni.

 

MANCATO
ALLINEAMENTO
OBIETTIVI

Scarsa chiarezza degli obiettivi o mancato allineamento sono fonti di inefficienza e bassa produttività.

Assicurarsi che le prestazioni e gli obiettivi individuali siano chiari è fondamentale per massimizzare le performance sia individuali che di squadra.

Le decisioni sul capitale umano basate su dati concreti sono al centro di una gestione HR basata sui fatti e non sulle opinioni.

 

VALUTAZIONI SOGGETTIVE

Sistemi di valutazione destrutturati e soggettivi nel medio periodo comportano perdita di talenti e scarsa partecipazione al raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Ogni organizzazione deve sviluppare sistemi premianti basati su un sistema di valutazione delle performance coerente con la cultura organizzativa.

VALUTAZIONI
SOGGETTIVE

Sistemi di valutazione destrutturati e soggettivi nel medio periodo comportano perdita di talenti e scarsa partecipazione al raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Ogni organizzazione deve sviluppare sistemi premianti basati su un sistema di valutazione delle performance coerente con la cultura organizzativa.

64%

dei modelli di
carriera
vengono rivisti

89%

delle aziende ritiene
importante l’organizzazione
del futuro

47%

delle aziende esegue
annualmente la
misurazione dell’ingaggio

64%

Modelli di
carriera
vengono rivisti

89%

Delle aziende ritiene
importante l’organizzazione
del futuro

47%

Delle aziende esegue
annualmente la
misurazione dell’ingaggio

FUNZIONALITA’ AVANZATE

Avere un quadro delle performance delle risorse aziendali per pianificare interventi di miglioramento, riconoscere benefici, superare situazioni di conflitto, gestire l’evoluzione delle strutture.

EMPLOYEE PERFORMANCE

Avere un sistema strutturato di misura per definire e verificare il raggiungimento di obiettivi nell’ambito della strategia aziendale.

GOAL MANAGEMENT

Il management esamina/discute i meriti e le potenzialità del personale per meglio posizionare i talenti al fine di ottenere performance allineate agli obiettivi e di soddisfazione per i performer.

TALENT REVIEW

FUNZIONALITÀ AVANZATE

Avere un quadro delle performance delle risorse aziendali per pianificare interventi di miglioramento, riconoscere benefici, superare situazioni di conflitto, gestire l’evoluzione delle strutture.

EMPLOYEE PERFORMANCE

Avere un sistema strutturato di misura per definire e verificare il raggiungimento di obiettivi nell’ambito della strategia aziendale.

GOAL MANAGEMENT

Il management esamina/discute i meriti e le potenzialità del personale per meglio posizionare i talenti al fine di ottenere performance allineate agli obiettivi e di soddisfazione per i performer.

TALENT REVIEW

BENEFICI

ORGANIZZAZIONE RESILIENTE

 

Monitorare i risultati, analizzare i gap formativi e/o organizzativi, lavorare su obiettivi chiari dà all’organizzazione nel suo insieme la capacità di rispondere in modo resiliente alla variabilità del contesto competitivo.

purpose

benefit1

AMBIENTE DI LAVORO POSITIVO

Accompagnare le risorse nella loro crescita, oggettivare e chiarire gli obiettivi contribuisce a sviluppare un ambiente di lavoro favorevole.

Risorse motivate a tenere comportamenti allineati con la cultura organizzativa attraverso un

sistema di incentivazione dei comportamenti positivi e di penalizzazione di quelli negativi.


GESTIRE IL CAMBIAMENTO

 

Non farsi sorprendere dagli eventi, ma farne parte in modo proattivo, avendo chiara la meta.
Cambiamento affrontato come un’occasione di crescita, un’opportunità, spesso l’unica, da dove trarre i massimi vantaggi per confermare la propria leadership o avere l’opportunità di conquistarla.
Gestione del cambiamento sistematizzato e puntualizzato nelle sue focus area.

benefit3

ORGANIZZAZIONE RESILIENTE

 

Monitorare i risultati, analizzare i gap formativi e/o organizzativi, lavorare su obiettivi chiari dà all’organizzazione nel suo insieme la capacità di rispondere in modo resiliente alla variabilità del contesto competitivo.

purpose

AMBIENTE DI LAVORO POSITIVO

 

Accompagnare le risorse nella loro crescita, oggettivare e chiarire gli obiettivi contribuisce a sviluppare un ambiente di lavoro favorevole.
Risorse motivate a tenere comportamenti allineati con la cultura organizzativa attraverso un sistema di incentivazione dei comportamenti positivi e di penalizzazione di quelli negativi.

benefit1

GESTIRE IL CAMBIAMENTO

 

Non farsi sorprendere dagli eventi, ma farne parte in modo proattivo, avendo chiara la meta.
Cambiamento affrontato come un’occasione di crescita, un’opportunità, spesso l’unica, da dove trarre i massimi vantaggi per confermare la propria leadership o avere l’opportunità di conquistarla.
Gestione del cambiamento sistematizzato e puntualizzato nelle sue focus area.

benefit3