SPACE PLANNING & OPTIMIZATION

SPACE PLANNING
& OPTIMIZATION

Migliorare la competitività con
la space optimization dello scaffale

RIDUZIONE DELLE VENDITE

Offrire al consumatore i prodotti giusti, nel punto vendita giusto, nella posizione giusta e nel momento giusto, è fondamentale per garantire un’esperienza d’acquisto positiva, non solo sostenuta dalle dinamiche di prezzo, e incrementare le vendite. Il planogramma permette di ottimizzare l’assortimento dei prodotti, ma sono tanti gli elementi di differenziazione che intercorrono fra i vari Punti Vendita, anche della medesima Insegna, e senza una soluzione software efficace risulta difficile poterli valorizzare. L’impossibilità di creare manualmente proposte di assortimento differenziate in funzione della superficie a disposizione, dell’area geografica, del bacino d’utenza e della strategia di category management finisce per compromettere vendite e marginalità.

reportico

RIDUZIONE DELLE VENDITE

Offrire al consumatore i prodotti giusti, nel punto vendita giusto, nella posizione giusta e nel momento giusto, è fondamentale per garantire un’esperienza d’acquisto positiva, non solo sostenuta dalle dinamiche di prezzo, e incrementare le vendite. Il planogramma permette di ottimizzare l’assortimento dei prodotti, ma sono tanti gli elementi di differenziazione che intercorrono fra i vari Punti Vendita, anche della medesima Insegna, e senza una soluzione software efficace risulta difficile poterli valorizzare. L’impossibilità di creare manualmente proposte di assortimento differenziate in funzione della superficie a disposizione, dell’area geografica, del bacino d’utenza e della strategia di category management finisce per compromettere vendite e marginalità.

PERDITE ED INEFFICIENZE

Assortimenti inadeguati alle effettive esigenze del Punto Vendita, non ragionati in funzione di rotazioni, dati di mercato, driver di acquisto del consumatore in un determinato bacino d’utenza e specifiche caratteristiche fisiche dello Store, comportano frequenti rotture di stock, e conseguente necessità di continua attività di refilling. Le perdite per mancato incasso e la compromissione dell’efficienza del personale rappresentano un costo non indifferente per il Retailer.

PERDITE ED INEFFICIENZE

Assortimenti inadeguati alle effettive esigenze del Punto Vendita, non ragionati in funzione di rotazioni, dati di mercato, driver di acquisto del consumatore in un determinato bacino d’utenza e specifiche caratteristiche fisiche dello Store, comportano frequenti rotture di stock, e conseguente necessità di continua attività di refilling. Le perdite per mancato incasso e la compromissione dell’efficienza del personale rappresentano un costo non indifferente per il Retailer.

SCARSA COLLABORAZIONE

Senza una piattaforma che permetta di pianificare e condividere le scelte di space allocation in modo adeguato, viene meno la fondamentale collaborazione e condivisione di informazioni tra Retailer e Industria di Marca, e, all’interno dell’azienda Retailer, tra struttura di sede e Punti Vendita, con il rischio non solo di proporre assortimenti inadeguati ma anche di scarsa coerenza tra l’immagine degli Store e il branding istituzionale dell’Insegna.

services-web-development-services-on-light

SCARSA COLLABORAZIONE

Senza una piattaforma che permetta di pianificare e condividere le scelte di space allocation in modo adeguato, viene meno la fondamentale collaborazione e condivisione di informazioni tra Retailer e Industria di Marca, e, all’interno dell’azienda Retailer, tra struttura di sede e Punti Vendita, con il rischio non solo di proporre assortimenti inadeguati ma anche di scarsa coerenza tra l’immagine degli Store e il branding istituzionale dell’Insegna.

services-web-development-services-on-light

-20%

Riduzione delle perdite

+18%

Incremento delle vendite

-48%

Rotture di stock

-20%

Riduzione delle perdite

+18%

Incremento delle vendite

-48%

Rotture di stock

FUNZIONALITA’ AVANZATE

Tools Analitici che includono feature di Reporting, Charting ed Evidenziazioni Dinamiche, per aggregare e analizzare tutti i dati presenti nel planogramma, e costruire efficaci rappresentazioni sotto forma di report e grafici riepilogativi

TOOLS ANALITICI

Database Prodotti univoco che raccoglie dati anagrafici, economici, dimensionali e classificativi delle referenze proprie e della competition, con cui assemblare gli assortimenti espositivi e rendere più efficiente ed efficace l’attività di progettazione dei planogrammi

DATABASE PRODOTTI

Modalità di visualizzazione che consente di raffigurare i prodotti all’interno del planogramma con le rispettive immagini del pack originale, al fine di ottenere il massimo del realismo nella rappresentazione grafica dello scaffale

VISUALIZZAZIONE IMMAGINI

Funzione che permette l’importazione immediata, all’interno di Space Planning, dei dati anagrafici e dinamici di sell-out dei prodotti di un dato assortimento, provenienti da file esterni in formato .xls, testo, .csv; consente inoltre di impostare diversi template di importazione, in modo da gestire velocemente tracciati record differenti

IMPORTAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI

Modalità di visualizzazione che consente la rappresentazione in 3D del planogramma, per un risultato visivo più realistico

VISUALIZZAZIONE 3D

Utility che permette di allineare in automatico i prodotti sullo scaffale in senso orizzontale (a sinistra, a destra, al centro) e, qualora sia presente spazio inutilizzato, non sufficiente a consentire l’inserimento di facing aggiuntivi, di ripartire automaticamente tale spazio tra i prodotti allocati

ALLINEAMENTO E SPAZIATURA PRODOTTI

Libreria che contiene una vasta raccolta di simboli utili per una visualizzazione più realistica dei prodotti quando non si dispone di immagini fotografiche.

LIBRERIA SIMBOLI PRODOTTI

FUNZIONALITÀ AVANZATE

Tools Analitici che includono feature di Reporting, Charting ed Evidenziazioni Dinamiche, per aggregare e analizzare tutti i dati presenti nel planogramma, e costruire efficaci rappresentazioni sotto forma di report e grafici riepilogativi

TOOLS ANALITICI

Database Prodotti univoco che raccoglie dati anagrafici, economici, dimensionali e classificativi delle referenze proprie e della competition, con cui assemblare gli assortimenti espositivi e rendere più efficiente ed efficace l’attività di progettazione dei planogrammi

DATABASE PRODOTTI

Modalità di visualizzazione che consente di raffigurare i prodotti all’interno del planogramma con le rispettive immagini del pack originale, al fine di ottenere il massimo del realismo nella rappresentazione grafica dello scaffale

VISUALIZZAZIONE IMMAGINI

Funzione che permette l’importazione immediata, all’interno di Space Planning, dei dati anagrafici e dinamici di sell-out dei prodotti di un dato assortimento, provenienti da file esterni in formato .xls, testo, .csv; consente inoltre di impostare diversi template di importazione, in modo da gestire velocemente tracciati record differenti.

IMPORTAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI

Modalità di visualizzazione che consente la rappresentazione in 3D del planogramma, per un risultato visivo più realistico.

VISUALIZZAZIONE 3D

Utility che permette di allineare in automatico i prodotti sullo scaffale in senso orizzontale (a sinistra, a destra, al centro) e, qualora sia presente spazio inutilizzato, non sufficiente a consentire l’inserimento di facing aggiuntivi, di ripartire automaticamente tale spazio tra i prodotti allocati

ALLINEAMENTO E SPAZIATURA PRODOTTI

Libreria che contiene una vasta raccolta di simboli utili per una visualizzazione più realistica dei prodotti quando non si dispone di immagini fotografiche.

LIBRERIA SIMBOLI PRODOTTI

BENEFICI

MIGLIORE PIANIFICAZIONE DELLO SPAZIO SULLO SCAFFALE

 

La soluzione software di Axiante permette all’Industria di Marca e al Retailer di pianificare e ottimizzare lo spazio sullo scaffale in modo più efficace, in funzione di rotazioni, dati di mercato, driver di acquisto del consumatore, e più efficiente. La rapidità e semplicità che caratterizza la creazione dei planogrammi consente, infatti, di migliorare la produttività delle risorse deputate alla space allocation, con il risultato di una maggior velocità di inserimento a scaffale di nuove referenze e promozioni./span>

purpose

benefit1

INCREMENTO DELLE VENDITE

 

La possibilità di migliorare la qualità espositiva dei prodotti e ridurre le rotture di stock permette di incrementare le vendite tanto al Retailer, che ha modo di ottimizzare marginalità e performance dei Punti Vendita, quanto all’Industria di Marca, che può anche beneficiare di una maggior quota spazio sullo scaffale.


MIGLIOR CUSTOMER EXPERIENCE

 

Un layout dello scaffale più efficace e rispondente ai driver d’acquisto del consumatore migliora la customer experience sul Punto Vendita, che impatta positivamente sulla fedeltà del cliente all’Insegna e alla Marca.

benefit3

MIGLIORE PIANIFICAZIONE DELLO SPAZIO SULLO SCAFFALE

 

La soluzione software di Axiante permette all’Industria di Marca e al Retailer di pianificare e ottimizzare lo spazio sullo scaffale in modo più efficace, in funzione di rotazioni, dati di mercato, driver di acquisto del consumatore, e più efficiente. La rapidità e semplicità che caratterizza la creazione dei planogrammi consente, infatti, di migliorare la produttività delle risorse deputate alla space allocation, con il risultato di una maggior velocità di inserimento a scaffale di nuove referenze e promozioni./span>

purpose

INCREMENTO DELLE VENDITE

 

La possibilità di migliorare la qualità espositiva dei prodotti e ridurre le rotture di stock permette di incrementare le vendite tanto al Retailer, che ha modo di ottimizzare marginalità e performance dei Punti Vendita, quanto all’Industria di Marca, che può anche beneficiare di una maggior quota spazio sullo scaffale.

benefit1

MIGLIOR CUSTOMER EXPERIENCE

 

Un layout dello scaffale più efficace e rispondente ai driver d’acquisto del consumatore migliora la customer experience sul Punto Vendita, che impatta positivamente sulla fedeltà del cliente all’Insegna e alla Marca.

benefit3