Technology Orientation: IT tra innovazione e cambiamento

Di Dario Valsecchi – Senior Consultant

C’era una volta l’IT che creava stabilità. Oggi, l’IT è invece portatore di innovazione, è strategico e lavora sempre più spesso ad iniziative rivolte verso i clienti, diventando un vantaggio competitivo per il business.

I processi decisionali che si basano sui dati possono essere collegati, per esempio, all’ottimizzazione dell’efficienza delle vendite e delle campagne marketing, al miglioramento del servizio clienti e alla manutenzione proattiva.

Con la trasformazione digitale, come saprai, il comportamento dei clienti è cambiato. Tutti cercano di offrire servizi e soluzioni migliori, personalizzate e multicanali, tocca a te decidere se essere un innovatore, inseguire i tuoi competitor o rimanere al palo.

Nel corso della mia esperienza ho collaborato con diverse organizzazioni per far emergere il valore ed innescare il cambiamento: di seguito vi propongo alcuni suggerimenti sull’argomento.

Parti definendo la sfida che vorresti risolvere, un business case, e riunisci un team multidisciplinare che possa lavorarci.

Includi persone dai diversi background, dal marketing, alle vendite, alle operations, al finance, al design, fino alla tecnologia.

Affinchè questa sia un’attività che consenta la trasformazione, assicurati che il business case sia semplice, privo di gergo commerciale, in modo da consentire al team di prendere decisioni in modo veloce e perfettamente in linea con la visione aziendale.

Cerca di elaborare differenti scenari tecnologici che siano in grado di soddisfare le necessità, mappando come ciascun percorso impatterà su utenti, obiettivi e piani aziendali, e che garantiscano sempre i livelli di servizio concordato.

Assegnare come priorità la continuità operativa fin dalle prime battute, significa ridurre le probabilità di problematiche e mantenere stabili le infrastrutture durante le implementazioni.

Cerca innanzitutto di massimizzare le tecnologie già in uso, sempre capendo se queste si adattano alle richieste e agli obiettivi del business.

Un approccio cross technology, in cui scegli il meglio della tecnologia per ogni area, ti potrebbe far ottenere il massimo in ogni singola verticalizzazione delle necessità dei tuoi utenti.

Valuta la possibilità del Cloud, molto utile per innovare velocemente ed ottenere maggiori informazioni dai dati, oppure se per il tuo caso è meglio un ambiente on-premise, o ibrido. Tutto questo, naturalmente, ponendo attenzione sui requisiti di sicurezza e normativi.

Pensa se affidare dei servizi in outsourcing in aree come l’application maintenance, e definisci un approccio che possa garantirti nel tempo il successo; non dimenticarti della forte correlazione tra successo aziendale e valore nella gestione ed evoluzione delle applicazioni.

Ma non fermarti qui: gestisci attivamente le relazioni con i tuoi fornitori, programmando meeting periodici, ed aumentando le loro responsabilità. Ti parlo da fornitore, potresti stupirti delle grandi imprese che può compiere un consulente quando coinvolto strategicamente.

Con questa pandemia in atto, diventa necessario introdurre nuovi modelli e investimenti che guardino al futuro e che garantiscano ROI ed efficienza. In questo momento, dovresti sfruttare i data analytics e l’AI non solo per personalizzare esperienze, prodotti e servizi, e differenziarti dai competitor, ma anche in un’ottica di riduzione costi, ponendo attenzione anche ai processi di back-office e alla resilienza aziendale.

Se riesci a collegare strategicamente l’IT al business, puoi contribuire realmente ad ottimizzare anche i processi più complessi, arrivando realmente a fare la differenza.

Ma cosa cambierà nel 2021 per l’IT e per il business?

Non abbiamo una sfera di cristallo, ma possiamo concentrarci su quanto è cambiato nell’ultimo anno e provare a ipotizzare un salto nel futuro. Abbiamo chiesto al nostro team, cosa è mutato dopo il Covid-19 e quali potrebbero essere i trend 2021. Clicca qui per saperne di più.

Se vuoi saperne di più sull’argomento, resta sintonizzato sulla nostra sezione Insights oppure sulla nostra pagina Linkedin.

we are Axiante

Siamo innovativi, agili e competenti. Sfruttiamo i data analytics, operiamo con una prospettiva service design thinking.
Saremo il tuo Business Innovation Integrator

Socials

Get in touch

Tel: +39 039 6091289

sede operativa Via Paracelso 16
20864 Agrate Brianza (MB)